Acea

Acea

AceaAcea – Quadro tecnico di breve periodo negativo per il leader italiano nel mercato delle utilities. Come emerge infatti dall´analisi grafica del titolo, ottenuta grazie agli indicatori disponibili nelle nuove funzioni di FIDAworkstation Plus ( provala gratuitamente!) il trend crescente di lungo periodo, dopo essere stato testato più volte ad inizio anno, è stato definitivamente negato in giugno con la rottura al di sotto dei 13 euro accompagnata da un forte aumento dei volumi e dal profondo spike generato dall´inaspettato esito del referendum Brexit che ha spinto i corsi a toccare i minimi relativi in 9.810 euro. Nonostante il recupero repentino il titolo non è riuscito a riprendere il trend precedente ma ha invece intrapreso una fase laterale di breve periodo che, nelle ultime sedute, ha portato le quotazioni più volte al di sotto degli 11 euro per azione e si avvia a testare il supporto statico in area 10.870 euro. Lo scenario ribassista è inoltre confermato dallo studio delle medie mobili: come si può notare dalla figura il livello dei prezzi è collocato al di sotto delle medie di breve e medio periodo (Ema20 e Ema50) entrambe inferiori alla media mobile di lungo periodo (100 SMA). Secondo la teoria è infatti in atto l´orientamento più ribassista possibile. A livello operativo si potrebbe sfruttare proprio una chiusura al di sotto del citato supporto impostando una strategia al ribasso con ingresso a 10,790 euro, stop loss a 11.019 ed individuando in 10,382 e 9,967 euro rispettivamente il primo e secondo target. Alternativamente, se si volesse operare sfruttando la tenuta del supporto, si potrebbe attuare una strategia di tipo Buy Area a 10,905 euro con stop loss a 10,608 euro e target a 11,227 euro. FIDA Finanza Dati Analisi Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.