FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES

FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES

FIAT CHRYSLER AUTOMOBILESFIAT CHRYSLER AUTOMOBILES

Last price: 19,550
Entry Price: 20,000
Stop Loss: 18,950
Target 1: 20,950
Target 2: 21,950

L’analisi
Dalla fusione ad oggi il gruppo FCA, guidato da Sergio Marchionne,è diventato il settimo maggiore gruppo automobilistico al mondo ed ha visto una crescita del valore delle proprie azioni di oltre il 200%, passato da un prezzo di collocamento di 7,27 euro per azione, al valore odierno in zona 19,5 euro.

Le ultime comunicazioni della società indicano come l’obiettivo primario in via di raggiungimento sial’azzeramento del debito; nelle ultime settimane il titolo FCA ha registrato un vero e proprio rally al rialzo, che da indiscrezioni giornalistiche potrebbe essere legato alle voci su un possibile partner. Più realisticamente, tuttavia, questo trend crescente potrebbe essere dovuto al raggiungimento degli obiettivi del piano del 2014, del gradimento e della conferma di quelli per il 2018. Potrebbero inoltre incidere anche la riforma fiscale americana e la possibile uscita da parte degli Stati Uniti dal trattato NAFTA, con implicazioni sulla produzione delocalizzata, ad esempio in Messico.

Il titolo FCA nell’ultimo anno ha registrato un trend fortemente rialzista, con una prima impennata successiva alla violazione di area 10 euro nell’estate, che ha portato i prezzi sui 15 euro, ed una seconda capace di generare l’importante e repentino rialzo delle scorse settimane; negli ultimi giorni invece sembra essere iniziata una fase laterale.

Dal punto di vista tecnico si possono individuare un supporto in area 18,3 euro, ed una resistenza sul livello psicologicamente significativo di 20 euro per azione.

Dal punto di vista operativo possono essere individuate opportunità di acquisto alla violazione della citata resistenza, individuando il primo target in area 21, il secondo vicino ai 22 euro con stop loss poco sotto i 19. Questa impostazione sarebbe peraltro supportata sia dal trend rialzista che dai volumi degli scambi sul titolo elevati.

Nel caso in cui il titolo procedesse con la fase laterale, un possibile ritracciamento del titolo offrirebbe invece opportunità per buy area alla tenuta dei 19 euro, sfruttando il possibile rimbalzo, con primo target sotto i 20 euro e stop loss qualche punto sotto al supporto individuato sui 18,3 euro.
Prova FIDA TRADER, Dati Metastock di qualità! E´ arrivata la nuova FIDAworkstation Plus, provala gratuitamente! FIDA Finanza Dati Analisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.