UnipolSai

UnipolSai

UnipolSaiUnipolSai – Momento chiave per la compagnia assicurativa del gruppo Unipol, in posizione di assoluta preminenza tra i gruppi assicurativi italiani per livello di raccolta diretta.
Dopo un prolungato movimento rialzista iniziato a novembre, successivo ad un doppio minimo in area 1,90-1,95 euro, e conclusosi a metà aprile 2015 quando la quotazione ha raggiunto i 2,80 euro; si è innescato un brusco trend ribassista. Il movimento ha formato un canale ben delineato al termine del quale le quotazioni sono tornate in area 2 euro ritracciando quasi totalmente dal precedente massimo raggiunto. Durante l´ultimo mese si è assistito ad un consistente rimbalzo tecnico che ha riportato i corsi in area 2,30–2,40 euro. La conferma del movimento in atto si è avuta quando è stato testato con successo il supporto rappresentato dalla media mobile lenta a quota 2,25 euro tra il 27 e il 28 luglio. Il trend delineato ha spazio per un proseguimento nel breve termine sino in corrispondenza alla resistenza statica in area 2,53 euro. In tale scenario risulta dunque opportuno un ingresso sulla forza al superamento della soglia psicologica dei 2,40 euro con un primo target in area 2,48 ed un secondo appena sotto il livello resistenziale a 2,52 euro. In alternativa, nell´eventualità di un calo dei corsi con perforamento di entrambe le medie mobili e con il loro conseguente incrocio, il trend in atto risulterebbe compromesso e vi sarebbe spazio per impostare strategie ribassiste con primi obiettivi posti in area 2,20 e secondi in area 2,10 euro. FIDA Finanza Dati Analisi Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.