Cattolica Assicurazioni

Cattolica Assicurazioni

Cattolica AssicurazioniCattolica Assicurazioni – Le quotazioni della compagnia assicurativa veronese si accingono verso l´importante area resistenziale di 7,50 euro. La fase rialzista che ha caratterizzato i primi mesi del 2015, in linea con l´andamento dei principali indici, è culminata con il massimo fatto registrare nella prima metà di aprile a 8.80 euro. Al raggiungimento di tale livello è seguito un cospicuo rintracciamento che ha condotto i prezzi sul livello dei 6 euro ove le quotazioni sono rimbalzate identificandolo cosi come supporto statico. Il successivo spunto rialzista ha portato i corsi in prossimità della soglia resistenziale a quota 7.53 euro rimasta tuttora inviolata. In tale scenario si presentano opportunità per l´impostazione di strategie rialziste di breakout, basate sulla prosecuzione del trend in atto, che troverebbero conferma solo alla rottura del livello resistenziale citato con possibile primo obiettivo 8.10 euro e come obiettivo più ampio i 8.70 euro. Alternativamente, se i prezzi dovessero perforare il supporto statico dei 6.93 ove si sono registrati i minimi delle ultime contrattazioni, si potrebbe verificare una flessione che ricondurrebbe i prezzi sul livello supportile dei 6 euro. FIDA Finanza Dati Analisi Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.