Pininfarina

Pininfarina

PininfarinaPininfarina – Quadro tecnico di breve periodo negativo per l´azienda italiana operante nel settore delle carrozzerie per automobili. Dopo aver toccato i massimi di periodo in area 5,34 a marzo 2014, il titolo ha dato l´avvio ad una fase ribassista, intervallata da necessarie pause di accumulazione, che ha interessato i corsi sino ad inizio 2015 e li ha condotti ad un livello inferiore di circa il 40%. Dai primi mesi del 2015, i prezzi hanno vissuto una fase rialzista tale da determinare una significativa inversione di tendenza. La rilevante accelerazione verticale avviata a marzo, supportata da forti volumi e segnali di ipercomprato, ha permesso il raggiungimento di livelli record testati precedentemente solo ad inizio 2011 in area 6,3 euro. Nelle ultime sedute i corsi in concomitanza di volumi decrescenti, non riuscendo a rompere il supporto statico in area 4,63, hanno violato la trendline ascendente di medio termine che ha caratterizzato i prezzi nel primo semestre dell´anno, determinando una fase negativa di breve periodo tuttora in atto. Tecnicamente, se i corsi rompessero il supporto statico in area 4,25 la tendenza ribassista potrebbe essere maggiormente delineata e strategie di tipo Sell Down potrebbero essere profittevoli. Se invece il supporto reggesse, il titolo potrebbe incanalarsi in una fase laterale compresa tra 4,25 e la soglia resistenziale in area 4,78 euro. FIDA Finanza Dati Analisi Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.