RCS MEDIAGROUP ORD

RCS MEDIAGROUP ORD

RCS MEDIAGROUP ORDRCS MEDIAGROUP ORD

Last price: 1,208
Entry Price: 1,250
Stop Loss: 1,210
Target 1: 1,290
Target 2: 1,340

RCS MediaGroup é uno dei principali gruppi editoriali italiani, attivo, principalmente sul territorio nazionale e su quello spagnolo, in tutti i settori dell’editoria: quotidiani e periodici online o cartacei, libri, tv, new media. Il gruppo è inoltre tra i principali operatori nel mercato della raccolta pubblicitaria e organizza eventi sportivi di primaria importanza, come il Giro d’Italia. Il Gruppo RCS, in Italia, è particolarmente noto per la pubblicazione dei quotidiani Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport.

La società, quotata a Piazza Affari e parte dell’indice FTSE Italia Small Cap, gode di buona salute dal punto di vista contabile, con ricavi in lieve crescita (al netto dell’adozione dei PCI avvenuta a gennaio 2018), ottimo sviluppo delle performance digitali ed un obiettivo credibile di riduzione dell’indebitamento finanziario netto dagli oltre 300 milioni di euro del 2016 a 200 a fine anno corrente.

Il titolo, che veniva scambiato oltre 1.4 euro ad azione a maggio 2017, è stato protagonista durante gli ultimi 18 mesi di un consistente trend negativo, intensificatosi ulteriormente nella seconda metà dell’anno corrente. L’evoluzione ribassista dei prezzi ha dunque trascinato le quotazioni di RCS MediaGroup in area 0.8 euro. Recentemente le quotazioni hanno ripreso slancio, rimbalzando sul supporto posto in area 0.80-0.81, compromettendo l’impostazione ribassista di lungo periodo e violando al rialzo la trend line negativa.

Se l’inversione di scenario dovesse essere confermata dall’andamento del titolo anche nel corso delle prossime sedute e la forza della tendenza fosse supportata dalla posizione degli oscillatori, una prima strategia attuabile di tipo trend-following sarebbe un buy-up con entry price posto a 1.25, stop a 1.21, primo target a 1.29 e secondo target a 1.34 euro. Inversamente, se il rimbalzo in atto dovesse iniziare a perdere di intensità e dovessero essere messe in atto le prime prese di profitto consistenti sul titolo, potrebbe verificarsi un ritracciamento già a partire dai prossimi giorni. In questo caso la strategia proposta, di tipo sell-down, prevede il posizionamento del livello di entrata a 1.156 euro, con stop loss 1.173, primo target a 1.135 e secondo target a 1.115 euro.

Prova FIDA TRADER, Dati Metastock di qualità! E´ arrivata la nuova FIDAworkstation Plus, provala gratuitamente! FIDA Finanza Dati Analisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.